venerdì 21 luglio 2017

Per adesso la piazziamo qui...


Trovare il posto giusto per una stazione meteo è sempre un bel grattacapo. Qui è facile da mettere ma è riparata dal vento, qui il sensore della temperatura è troppo esposto al sole diretto e qui invece non è male ma... non arriva il segnale. Per farla breve abbiamo sistemato i vari sensori nel giusto compromesso per ottenere, speriamo, dei valori accettabili.
Curiosando in giro abbiamo scoperto che nei pressi di Entracque ci sono diverse stazioni meteo automatiche (controllate dall'Arpa), sparse qua e là, soprattutto nei pressi degli impianti Enel (la più alta è proprio nei pressi del bacino del Chiotas, a 1980 m. slm), ma non è certo facile accedere a quei valori. Con questa piccola stazione meteo è invece facile controllare lo storico dei vari dati (temperatura, vento, umidità e precipitazioni).
E da oggi anche i dati sul vento dovrebbe essere più realistici, visto che prima il sensore era ben riparato da un muro!
Unico "pasticcio"... per sistemare bene il pluviometro e verificare come teneva l'acqua, ne abbiamo versata un po', dimenticando che era già tutto collegato, col risultato che adesso sembra che nel mese di luglio siano già piovuti 27,7 mm. di pioggia (un bell'acquazzone, non c'è che dire). Tenetelo presente :-)


venerdì 14 luglio 2017

Ma che tempo che fa...

In montagna, si sa, il tempo è volubile e se parti col sereno potresti tornare con la burrasca...
E così, per fornire qualche informazione più utile sulla nostra zona alpina stiamo allestendo una piccola stazione meteo. Tenere sotto controllo le temperature, l'eventuale pioggia caduta, i cambi di pressione, aiutano a conoscere meglio l'andamento meteo e a non vivere solo di opinioni.

Nel cortile della casa da ieri è operativa questa stazione meteo che registra i vari dati. La posizione è ancora provvisoria, ma entro breve dovremmo trovare la sistemazione definitiva.

Ci siamo poi inseriti in una rete di stazioni meteo per condividere i nostri dati e renderli pubblici, così da favorire il confronto. Tra l'altro non ci risulta che nei dintorni ci sia qualcosa di analogo; in tutta la valle Gesso, fino a Borgo, non abbiamo trovato nessuna stazione meteo visibile pubblicamente. Un piccolo regalo che ci piace fare a questo bel territorio del Parco delle Alpi Marittime.

Nella colonna di destra, qui a fianco, trovate questa icona, cliccandovi sopra potete curiosare sui dati attuali e consultare lo storico della nostra postazione meteo (partiamo quindi proprio da oggi, 14 luglio).
Buon tempo a tutti!

lunedì 26 giugno 2017

Genova e Cesano: arrivederci al prossimo anno...

Dicono agli attori di non presentarsi in viola per le trasmissioni importanti, ma è bello andare controcorrente e dare a tutti i colori il diritto di "prima scena". E poi, diciamocelo, una maglietta così favolosa non può restare nascosta, va messa in prima pagina.
Ed eccoli allora qui i protagonisti di questo primo campo estivo 2017, pimpanti e pinky ;-) Un'esperienza davvero super-gradita e apprezzata da tutti, che ha rinsaldato amicizie antiche e ne ha create di nuove, sull'asse Genova-Cesano che non è poi così distante. Un grazie di cuore agli animatori e ai fratelli presenti per questi giorni in amicizia. E arrivederci al prossimo anno!


mercoledì 21 giugno 2017

la prima gita al rifugio Genova...

Ovviamente, arrivando quasi tutti da Genova, un pizzico di magone per il mare, i bastimenti, il Bigo, le vele... ci poteva anche stare. Ma andare fino al Rifugio "Genova" per toccare con mano che un pizzico di differenza c'è e si vede... ha spezzato un po' le gambe a tutti.

Ma vuoi mettere il panorama del Lago delle Rovine visto dall'alto (ci sono 400 m. di dislivello buono)?
scoprire dove vanno gli stambecchi a rinfrescare i bollenti spiriti dell'estate (comodissimo rintanarsi dentro un nevaio, ti pare?),

salire e scendere sui sentieri del Parco (soprattutto salire e scendere, poi risalire e riscendere, poi ri-risalire....),
fare lo slalom tra le rocce e gli schizzi d'acqua a 2000 mt... tutte cose che potevamo trovare solo in questa splendida gita di inizio campo.

A voi le foto della Gita al Rifugio Genova!

martedì 20 giugno 2017

Il campo marista di Genova e Cesano

Da domenica 18 giugno fino al prossimo sabato scordatevi la quiete, il silenzio e la pace. Sono arrivati i ragazzi del primo campo estivo, i giovanissimi di Genova e Cesano. Il gruppo è formato dai ragazzi di quinta, prima e seconda media e da un agguerrito staff di animatori. Tempo splendido e buone previsioni per la settimana. Così, mentre in pianura, in costiera e in brianza si boccheggia per il  caldo, i nostri ragazzi si possono rinfrescare tra i monti.
Oggi, ad esempio, è giornata di gita in montagna: zaini e borracce da tutte le parti, poi camminare e respirare a pieni polmoni. Buon cammino e splendido campo a tutti quanti.


giovedì 15 giugno 2017

Estate 2017 - l'avventura ricomincia

5 Giugno 2017: la Casa Alpina ha aperto ufficialmente i battenti per la nuova stagione estiva.
Il primo gruppo ad essere ospitato è quello degli amici di Alba (CN), che restano con noi dal lunedì al sabato.
Da domenica 18 giugno la casa sarà invece "invasa" dai ragazzi delle scuole mariste di Genova e di Cesano, per il primo campo scuola stagionale.
A tutti auguriamo una splendida permanenza in questo splendido paradiso verde e ... buona estate.

fr. Zeno, responsabile della casa

lunedì 8 maggio 2017

Lavori in corso - nuovi spazi in arrivo

Ma cosa sta succedendo nella casa di Entracque? Camion, elevatori, mattoni e cemento, muratori all'opera... gente che va e che viene, fr. Zeno che spesso appare nel cantiere... cosa bolle in pentola?
Semplicissimo e funzionale, per utilizzare meglio gli spazi e offrire ai nostri ospiti delle opportunità più flessibili di soggiorno, stiamo ristrutturando i locali dell'ultimo piano nel corpo centrale della casa, finora sottoutilizzati, per creare uno spazio da fruire in autogestione.
Si tratta di una zona dove i gruppi potranno sistemarsi e vivere con più elasticità (di tempi e di modalità) il loro soggiorno.
Pensiamo in questo modo di venire incontro alle esigenze di quei gruppi che spesso hanno necessità di orari e di spazi più articolati.


Nel dettaglio, si stanno preparando queste strutture:
  • cucina autonoma, fornita di fornelli, frigorifero, attrezzature e spazio di lavoro
  • living-soggiorno (per consumare i pasti e svolgere altre attività), per circa 60 persone
  • zona servizi, con lavatrice indipendente
  • accesso dall'esterno indipendente e dalla zona camere della struttura principale (con rampa di accesso per eliminare le barriere architettoniche e possibilità di utilizzo dell'ascensore)

I lavori sono iniziati già nel mese di marzo e stanno procedendo celermente; dalla fine di giugno la zona dovrebbe essere pronta e disponibile. 

Chi fosse interessato può già mettersi in contatto con fr. Zeno, responsabile della struttura di Entracque (329-9027373).

domenica 12 marzo 2017

Inverno 2017 - Campionati italiani di Sci di Fondo

Per la prima volta dopo tanto tempo, la nostra casa ha aperto i battenti nel periodo invernale, in occasione dei Campionati nazionali di Sci di fondo.

In questi primi giorni di marzo la casa alpina si è così riempita di giovani atleti (under 14), provenienti da varie regioni d'Italia, in particolare Trentino e Lazio.

Le gare si sono svolte nella bella cornice delle piste di fondo vicine alla diga della Piastra.

Grazie all'amico Nino Faramia, ecco anche



Echi dalla stampa