mercoledì 18 giugno 2014

Dopo la prima escursione...

In realtà la meta ufficiale della prima escursione dei ragazzi doveva essere la fontana dei 40 bicchieri.A giudicare dall'acqua che c'era lungo la strada, dovevano essere molti di più :-)
Ma che bello camminare in mezzo ai boschi, ammirando le montagne ancora coperte di nubi e di neve (sull'Argentera e sul Gelas si vedeva neve fresca!), ascoltare il ruscello gonfio di acqua, calpestare le pozze formate dai mille ruscelli (ecco perché si chiama "entracque"!), farsi traghettare dagli animatori e soprattutto... tornare a casa in pulmino per evitare l'acquazzone. Ma vivere un campo significa anche questo.
Per deliziare i vostri occhi abbiamo preparato un po' di foto di questi primi giorni


e per far capire che a tavola ... non si scherza, per gentile concessione vi mostriamo la foto della cuoca e ... della sua aiutante (giudicate voi se la cuoca ufficiale è quella di destra o di sinistra).